Forma di Governo: Repubblica federale
Superficie: 83 879 kmq
Popolazione: 8 700 471 ab. (stima 2016)
Densità: 103,73 ab./kmq
Coordinate: lat. 49° - 46° N; long. 10° - 17° E
Capitale: Vienna=Wien 1 840 226 ab. (2016); Grande Vienna 2 048 991 ab. (2012), l'agglomerato urbano
Unità monetaria: euro (100 centesimi)
Indice di sviluppo umano: 0,893 (24° posto)
Presidente della Repubblica: Alexander Van der Bellen (Verdi), eletto il 4-XII-2016, in carica dal 26-I-2017
Cancelliere: Christian Kern (SPÖ), dal 17-V-2016
Consiglio Nazionale: seggi in base alle elezioni del 29-IX-2013: SPÖ (Partito socialdemocratico austriaco), 52; ÖVP (Partito popolare austriaco, cattolici di centro), 47; FPÖ (Partito liberale austriaco, destra nazionalista), 40; Verdi, 24; Team Stronach (liberista populista), 11; NEOS (La Nuova Austria, liberale), 9
Internet: www.statistik.at (Statistik Austria)
Membro di Consiglio d'Europa, EBRD, OCSE, ONU, OSCE, osservatore OAS, UE, WTO

Austria

Österreich, Republik Österreich
Informazioni utili

Sigla automobilistica A
Prefisso telefonico internazionale 0043
Documenti d’ingresso Carta d'identità o Passaporto
Vaccinazioni richieste nessuna
Tensione elettrica (Volt) 230
Patente di guida italiana
Corsia di guida destra
Codice internet .at

Ora GMT  +1
Ora legale  +2
Durata ora legale fine marzo-fine ottobre

Temperatura media annua (°C) Vienna 10,7
Temperatura media gennaio/luglio (°C) Vienna 0,5/20,5
Ore di sole giornaliere giugno/dicembre (media) Vienna 8/2
Precipitazioni medie annue (mm) Vienna 615
Giorni di pioggia (media annua) Vienna 95

Geopolitica e attualità

Il 4-XII-2016, con la ripetizione dei ballottaggi delle elezioni presidenziali seguite all’annullamento del voto del 1°-VII, Alexander Van der Bellen (Verdi) ha sconfitto con il 53,8% dei voti il candidato nazionalista Norbert Hofer (FPÖ).
A causa della crisi politica interna al Partito popolare (ÖVP) seguita ai risultati delle presidenziali, nel maggio 2017 il vice-cancelliere Reinhold Mitterlehner è stato sostituito alla guida del partito dal giovane ministro degli esteri Sebastian Kurz. Dichiarata conclusa l’esperienza della grande coalizione di governo con i socialdemocratici del cancelliere Kern, Kurz ha chiesto elezioni politiche anticipate in autunno. Il nuovo scenario politico sembrerebbe dare centralità ai nazionalisti del FPÖ, che potrebbero essere decisivi nella formazione del prossimo governo.

Confini e territorio.
Confina a N con la Rep. Ceca, a E con la Slovacchia e l’Ungheria, a S con la Slovenia e l’Italia, a W con la Svizzera e il Liechtenstein e a NW con la Germania.
Oltre il 70% del territorio è costituito dal versante nordorientale delle Alpi; il rimanente è occupato dalle colline e pianure del bacino danubiano e dall’estremità occidentale del bassopiano pannonico.
Nella parte centrale del settore alpino si trovano le cime più elevate (Grossglockner, 3797 m; Wildspitze, 3768 m). I principali fiumi sono il Danubio, l’Inn, il Traun, il Mur e la Drava. Il clima è continentale, con caratteri alpini nelle zone più elevate.

Ordinamento dello Stato


L’Austria ha riconquistato la piena sovranità nel 1955 con il Trattato di Stato, che ha segnato la fine dell’occupazione militare dopo la Seconda guerra mondiale.
Nei decenni successivi, la vita politica del paese è stata caratterizzata da una sostanziale stabilità. Nel 1995 l’Austria è entrata nell’Unione Europea.
In base alla Costituzione del 1920, l’Austria è una Repubblica federale formata da 9 stati federati (Länder), tra i quali la capitale Vienna, dotati di larga autonomia.
Il potere legislativo spetta al Parlamento, formato da 2 camere: il Consiglio nazionale (Nationalrat, 183 membri eletti a suffragio diretto), con mandato di 5 anni, e il Consiglio federale (Bundesrat, 62 membri nominati dalle Diete degli stati federati); nel 2007 il diritto di voto è stato esteso ai sedicenni. Il Presidente della Repubblica è eletto a suffragio diretto con mandato di 6 anni rinnovabile una sola volta. Le sue funzioni sono in gran parte rappresentative; egli ha comunque il potere di nominare e di revocare il cancelliere, che è alla guida dell’esecutivo che deve ottenere la fiducia del Parlamento.


Difesa.
Con la ratifica del Trattato di Stato del 1955, l’Austria ha dichiarato la propria neutralità anche se partecipa a missioni dell’UE come l’EUFOR in Bosnia ed Erzegovina.


Giustizia.
L’ordinamento giudiziario è basato sui principi del sistema continentale europeo. L’organo di grado più elevato è la Corte suprema (Oberster Gerichtshof), accanto alla quale operano 4 corti d’appello, 20 tribunali regionali e 128 tribunali distrettuali.

Difesa
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
altre34,5%2014
Aviazione12,2%2014
Giustizia
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Crimini6 490,9ogni 100 000 ab.2012
Omicidi0,5ogni 100 000 ab.2014
TOP

Divisione amministrativa

Divisione amministrativa
Città
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Vienna=Wien1 840 226ab.2016
Graz280 258ab.2016
Agglomerati
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Grande Vienna2 048 991ab.2012
TOP

Popolazione

Popolazione per età e sesso (% - 2016)
75+
60-74
45-59
30-44
15-29
0-14
MASCHIETÀFEMMINE

La popolazione austriaca è stazionaria e tende all’invecchiamento. Piuttosto elevata è la percentuale di popolazione rurale. Sono tutelate alcune minoranze etniche: croati e ungheresi nel Burgenland, cechi e slovacchi a Vienna, sloveni in Carinzia.
È rilevante la presenza di lavoratori stranieri, provenienti soprattutto dall’area balcanica e dalla Turchia. Il paese è inoltre uno dei più ambiti dai richiedenti asilo.

Dati Demografici
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Crescita annua0,4%2005-2010
Divorzi1,92015
Stranieri
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Stranieri1 267 674unità2016
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Austriaci85,4%2016
Tedeschi2%2016


Religioni
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
cattolici66%2009
non religiosi/atei12%2009


Lingue
DESCRIZIONE
tedesco
Popolazione % fasce età
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
0-14 anni14%2016
15-29 anni17,9%2016


TOP

Economia


Congiuntura economica.
La ripresa economica continuerà a rafforzarsi nel 2018, grazie soprattutto alla domanda interna e agli investimenti, sostenuti dalla politica fiscale espansiva, e alla crescita delle esportazioni.

Economia - Dati generali
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Aiuti verso l'estero1 107ml $ USA2011
Aiuti verso l'estero % PIL0,3% PIL2011
Economia - Occupazione
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
F46,8%2016
M53,2%2016
Economia - Disoccupazione
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Disoccupazione6%2016
F43,3%2016
Economia - Bilancio dello Stato
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
entrate113 820,1ml vl2016
spese118 091,6ml vl2016
Forza Lavoro per settore
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
primario4,3%2016
secondario25,6%2016
PIL per settore
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
primario1,3%2016
secondario28,1%2016
Dati Finanziari
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Moneta circolante30,7md vl2016
Riserve internazionali23 359,5ml $ USA2016
TOP

Agricoltura


Settore primario
Agricoltura e allevamento.
La produttività agricola è molto elevata.
Le colture più importanti sono quelle di frumento, cereali e di prodotti biologici. Significativa è anche la produzione vinicola di qualità (in Austria Inferiore, Vienna e Stiria) e i settori dell’orticoltura e della frutticoltura.
Importante l’allevamento di suini e bovini (questi ultimi nella regione alpina).
Foreste.

Rilevante la produzione di legname da costruzione e per impieghi industriali. Nelle valli alpine sono diffuse le attività di lavorazione artigianale del legno.

Utilizzazione del suolo
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
arativo17,17%2014
foreste46,86%2014
Agricoltura produzioni - cereali
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
avena105,91000 t2014
cereali6 022,4491000 t2014
Agricoltura produzioni - tuberi e radici
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
patate750,61000 t2014
radici e tuberi750,61000 t2014
Agricoltura produzioni - ortaggi
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
aglio0,91000 t2014
asparagi2,5191000 t2014
Agricoltura produzioni - leguminose da granella
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
fagioli5,6071000 t2014
fave secche21,4591000 t2014
Agricoltura produzioni - vite
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
uva266,4911000 t2014
Agricoltura produzioni - piante oleifere
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
colza198,31000 t2014
girasole57,71000 t2014
Agricoltura produzioni - piante industriali
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
barbab. zucch.4 244,2191000 t2014
luppolo0,4921000 t2014
Agricoltura produzioni - lino
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
lino fibra01000 t2014
lino semi1,0351000 t2014
Agricoltura produzioni - piante tessili
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
canapa fibra3,91000 t2014
Agricoltura produzioni - frutta, bacche
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
albicocche25,0631000 t2014
ciliegie62,4831000 t2014
Agricoltura produzioni - frutta secca
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
noci3,4381000 t2014
Agricoltura produzioni - altri
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
funghi1,21000 t2014
Agricoltura superfici - cereali
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
avena23,31000 ha2014
frumento304,6451000 ha2014
Agricoltura superfici - tuberi e radici
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
patate21,41000 ha2014
Agricoltura superfici - ortaggi
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
aglio0,1591000 ha2014
carote e rape1,7241000 ha2014
Agricoltura superfici - leguminose da granella
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
fagioli0,4191000 ha2014
fave secche7,6611000 ha2014
Agricoltura superfici - vite
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
vite44,7861000 ha2014
Agricoltura superfici - piante oleifere
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
colza52,81000 ha2014
girasole20,51000 ha2014
Agricoltura superfici - piante industriali
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
barbab. zucch.50,6041000 ha2014
luppolo0,2471000 ha2014
Agricoltura superfici - lino
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
lino fibra0,0031000 ha2014
lino semi0,8241000 ha2014
Agricoltura superfici - piante tessili
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
canapa fibra0,91000 ha2014
Agricoltura superfici - frutta, bacche
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
albicocche0,7661000 ha2014
ciliegie131000 ha2014
Agricoltura superfici - frutta secca
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
noci0,1421000 ha2014
TOP

Foreste-Allevamento-Pesca

Foreste
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
legname17 549 526mc2015
Allevamento - Bovini
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
bovini1 958,2821000 capi2014
bovini e bufalini1 958,2821000 capi2014
Allevamento - Suini
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
suini2 895,8411000 capi2014
Allevamento - Ovini
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
ovini357,441000 capi2014
Allevamento - Caprini
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
caprini72,0681000 capi2014
Allevamento - Equini
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
cavalli871000 capi2014
cavalli ed equini871000 capi2014
Allevamento - Volatili o animali da cortile
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
volatili17 1261000 capi2014
Allevamento - Apicoltura
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
miele3,91000 t2014
Allevamento - Prodotti derivati
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
burro34,1651000 t2014
carne900,221000 t2014
Pesca
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
pescato3 853t2015
pesce d'acqua dolce1 467,5t2015
TOP

Risorse minerarie


Settore secondario
Risorse minerarie.
La modesta produzione petrolifera e di gas naturale del paese viene estratta dai pozzi di Matzen, Zistersdorf, Voitsdorf, Gaiselberg, Pirawarth, Mühlberg, Aderklaa, Kemating. Il greggio viene trasportato alla raffineria di Schwechat. Il paese è attraversato anche da un tratto dell’oleodotto transalpino che trasporta il petrolio da Trieste a Ingolstadt.
Circa il 67% dell’energia elettrica deriva dalle risorse idriche. Gran parte del restante fabbisogno energetico è soddisfatto tramite gas naturale d’importazione.
L’Austria ha una lunga tradizione mineraria che è andata via via scomparendo: erano presenti giacimenti di magnesite, piombo e zinco in Carinzia, rame nel Salisburghese, tungsteno nel Tirolo, antimonio nel Burgenland, grafite in Austria Inferiore e in Stiria. Le miniere di antracite di Grünbach, nell’Austria Inferiore, sono ormai inattive, così come quelle di lignite. Presso Eisenerz, in Stiria, è ancora attiva la più grande miniera di ferro a cielo aperto d’Europa (Erzberg).
Tradizionali e caratteristici i giacimenti di salgemma in Tirolo (a Solbad Hall) e nel Salzkammergut.
Industria.
L’industria comprende una vasta gamma di produzioni tradizionali e innovative; i comparti principali sono la chimica, la petrolchimica, la metallurgia, la meccanica, l’alimentare. Fra le industrie di base sono importanti la produzione di ghisa e ferroleghe (a Linz, Leoben-Donawitz e Kapfenberg) e la metallurgia. Tra gli impianti chimici si segnalano quelli di Linz, Vienna, Mannswörth, Brückl e Pischelsdorf. Numerosi gli impianti per la produzione del cemento.
L’industria elettronica è molto attiva a Villach e a Vienna. L’industria meccanica produce minuterie (Judenburg, Knittelfeld, Bruck an der Mur, Mürzzuschlag e soprattutto Graz), macchine per cucire (Kematen), materiale ferroviario (Vienna, Wiener Neustadt, Graz, Linz), macchinari elettrici (Weiz, Klagenfurt, Zistersdorf, Deuchendorf), armi, autoveicoli (Steyr, Vienna), biciclette (Graz).
Il comparto tessile dipende quasi interamente da materiali d’importazione. Il cotonificio ha i suoi distretti maggiori in tutta la zona di Wiener Neustadt e nel Vorarlberg (Dornbirn).
Altre industrie sono quelle del cuoio (Vienna, Mödling, Graz, Krems); del vetro (Wattens, Köflach, Voitsberg, Vienna, Ramingdorf, Linz, Bad Ischl, Mitterberghütten, Kufstein, Brunn am Gebirge, Losensteinleiten, Krems­münster, Steyr, Linz e Wels); della gomma (Vienna, Traiskirchen, Wimpassing); della birra (Vienna, Graz/Puntigam, Leoben); dello zucchero (Dürnkrut, Hohenau, Bruck an der Leitha, Tulln, Leopoldsdorf, Siegendorf, Hirm).
La manifattura del tabacco ha stabilimenti a Vienna, Hainburg, Krems, Linz, Fürstenfeld, Schwaz.
Industrie tipiche sono quelle degli strumenti musicali (pianoforti a Vienna) e degli sci (a Kufstein e Ried im Innkreis). Fiorente è l’artigianato.

Risorse Minerarie - Minerali energetici
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
gas naturale1 263ml mc2015
petrolio756,21000 t2016
Risorse Minerarie - Minerali metalliferi
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
ferro2 3001000 t2014
magnesite7501000 t2016
Risorse Minerarie - Minerali non metalliferi
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
gesso7301000 t2014
grafite0,21000 t2014
Risorse Minerarie - Rocce
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
calcare22 6951000 t2014
caolino36,31000 t2014
TOP

Energia

Energia elettrica - Produzione
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
- idrica36 651ml kWh2015
- termica12 931,58ml kWh2015
Energia elettrica - Potenza installata
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
- idrica8 0601000 kW2014
- termica5 7471000 kW2014
Energia elettrica - Totale
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
totale produzione60 546,98ml kWh2015
totale potenza installata18 7911000 kW2014
TOP

Industria

Industria - Siderurgia e Metallurgia
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
acciaio7 4381000 t2016
alluminio 2ª fus.416,61000 t2014
Industria - Meccanica
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
auto90 0002016
autoveicoli108 0002016
Industria - Petrolchimica
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
benzine2 586,41000 t2013
bitume3141000 t2014
Industria - Chimica
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
ammoniaca4001000 t2014
caucciù sint.4,61000 t2008
Industria - Tessile
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
tappeti10 4321000 mq2003
tessuti di cotone95ml mq2003
Industria - Alimentare
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
birra920,61000 t2014
farina di frumento498,71000 t2014
Industria - Tabacco
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
sigarette36 748ml unità2002
Industria - Carta, legno
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
altra carta4 623,7391000 t2015
carta4 964,5171000 t2015
Industria - Lavorazione minerali non metalliferi
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
cemento4 4001000 t2014
Industria - Varie
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
produzione alimentari e tabacco7 702,9ml $ USA2014
produzione chimica5 556,6ml $ USA2014
TOP

Commercio


Principali esportazioni (ml $ USA - 2013) 
macchinari 30 872, materiale elettrico ed elettronico 20 928, veicoli e loro parti 14 645, farmaceutici 8 866, plastica e oggetti in plastica 8 261, ferro e acciaio 13 302, prodotti chimici 5 565, carta e cartone 5 506, legname 5 076, strumenti ottici ed elettromedicali 4 879, alluminio 4 017, mobili e complementi 3 010, bevande 2 880, oro e preziosi 2 752, prodotti petroliferi 2 440, abbigliamento e accessori 2 348, articoli in metallo 2 291, materiale rotabile 2 084


Finanza e banche.
Attivo il settore­ finanziario, aperto all’interscambio con i paesi dell’Europa centrale e orientale.
Nel 2014 il paese ha tolto il veto alla normativa europea sulla tassazione del risparmio che imporrà forti limiti al segreto bancario.

Composizione export merci
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
manufatti82,532% tot. export merci2015
prod. alimentari7,393% tot. export merci2015
Commercio Estero con Paesi - Esportazioni
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Germania44 745ml $ USA2016
Stati Uniti9 255ml $ USA2016
Commercio Estero con Paesi - Importazioni
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Germania66 308ml $ USA2016
Italia9 227ml $ USA2016
Esportazioni
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
2016152 381,167ml $ USA -
2015152 841,169ml $ USA -
Importazioni
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
2016157 093,904ml $ USA -
2015156 105,762ml $ USA -
TOP

Turismo


Turismo. Diffuse e di alto livello sono le attività turistiche a Vienna, Salisburgo e nei maggiori centri alpini (come Innsbruck, Kitzbühel, Lienz, Villach, Sankt Anton, Lech).

Turismo internazionale
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Entrate19 300ml $ USA2016
Ingressi28 121 000unità2016
TOP

Comunicazioni

Comunicazioni - Trasporti
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Autostrade1 719km2014
Autoveicoli5 745 912unità2015
Comunicazioni - Media e telecomunicazioni
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Computer606,8ogni 1000 ab.2005
Giornali quotidiani344,8ogni 1000 ab.2007
TOP

Statistiche sociali


Istruzione, cultura e ricerca.

L’istruzione è gratuita e obbligatoria dai 6 ai 14 anni di età.
Dopo il ciclo primario (4 anni), si può scegliere fra due tipi di istruzione secondaria: la Hauptschule, che può essere seguita da una scuola di indirizzo tecnico, e la Allgemeinbildende höhere Schule, che dà accesso a tutte le facoltà universitarie.


Protezione sociale.
Anche se soggetto a politiche di contenimento dei costi, il sistema di protezione sociale offre un’assistenza completa: indennità per vecchiaia, invalidità, morte, malattia, maternità, infortuni sul lavoro.

Statistiche Sociali - Istruzione
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Aspettativa di vita scolastica16anni2015
Durata media della scolarizzazione11,3anni2015
Statistiche Sociali - Tasso di scolarità
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Insegnanti 1° livello30 972unità2015
Insegnanti 2° livello72 162unità2015
Statistiche Sociali - Protezione sociale
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Spesa dello Stato per la protezione soc.30% PIL2014
Spesa dello Stato per la protezione sociale41,2% delle spese totali2014
Statistiche Sociali - Sanità
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Medici5,1ogni 1000 ab.2015
Posti letto osp.7,5ogni 1000 ab.2015
Statistiche Sociali - Malattie
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
AIDS0,4% adulti2011
Aids totale0,1%2001
Musei
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Musei460unità2013
Visitatori musei12 255 700unità2013
Ricerca
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Spesa per la ricerca3,07% PIL2015
Altri Indicatori Sociali
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Accesso ai servizi sanitari100%2015
Accesso all'acqua potabile100%2015
Consumi delle Famiglie
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
abbigliamento, calzature6%2015
abitazione, energia, acqua29,2%2015
TOP