Forma di Governo: Repubblica
Superficie: 70 273 kmq
Popolazione: 4 792 500 ab. (stima 2017)
Densità: 68,20 ab./kmq
Coordinate: lat. 55° - 51° N; long. 11° - 6° W
Capitale: Dublino=Dublin=Baile Átha Cliath 554 554 ab. (2016); Dublino 1 173 179 ab. (2016), l'agglomerato urbano
Unità monetaria: euro (100 centesimi)
Indice di sviluppo umano: 0,923 (8° posto)
Presidente: Michael Daniel Higgins (LP), eletto il 29-X-2011
Primo Ministro: Leo Varadkar (FG), dal 14-VI-2017
Assemblea d'Irlanda (Dáil Éireann): seggi in base alle elezioni del 26-II-2016: FG (Fine Gael: “Tribù dei gaelici”, nazionalisti cristiano-democratici), 50; FF (Fianna Fáil: “Soldati del destino”, nazionalisti populisti), 44; SF (Sinn Féin: “Noi soli”, nazionalisti repubblicani), 23; LP (Partito laburista), 7; altri, 34
Internet: www.cso.ie (Central Statistics Office Ireland)
Membro di Consiglio d'Europa, EBRD, OCSE, ONU, OSCE, osservatore OAS, UE, WTO

Irlanda

Éire, Ireland, Poblacht na hÉireann, Republic of Ireland
Informazioni utili

Sigla automobilistica IRL
Prefisso telefonico internazionale 00353
Documenti d’ingresso Carta d'identità o Passaporto
Vaccinazioni richieste nessuna
Tensione elettrica (Volt) 230
Patente di guida italiana
Corsia di guida sinistra
Codice internet .ie

Ora GMT  0
Ora legale  +1
Durata ora legale fine marzo-fine ottobre

Temperatura media annua (°C) Dublino 9,5
Temperatura media gennaio/luglio (°C) Dublino 4,5/15,5
Ore di sole giornaliere giugno/dicembre (media) Dublino 6/2
Precipitazioni medie annue (mm) Dublino 775
Giorni di pioggia (media annua) Dublino 139

Geopolitica e attualità

Il 25-V-2018 si è svolto un referendum per abrogare l’Ottavo emendamento della Costituzione in materia di diritto all’aborto: il 66% dei votanti ha appoggiato la decisione di ampliarne l’accesso. Il governo guidato da Leo Varadkar, sopravvissuto a una mozione di sfiducia nel novembre 2017, continua a essere impegnato nelle trattative per evitare la creazione di una frontiera fisica con l’Irlanda del Nord, una volta che il Regno Unito avrà abbandonato l’UE.

Confini e territorio.
Confina con il Regno Unito (Irlanda del Nord) a NE e si affaccia a E al Mar d’Irlanda, a N, a S e a W all’Oceano Atlantico.
Le basse pianure centrali, ricche di acque, sono frequentemente interrotte da dossi tondeggianti; lungo le coste si trovano rilievi isolati, come i monti di Kerry (Carrantuohill, 1038 m) a SW, i monti di Wicklow (Lugnaquillia, 924 m) a E, i monti di Donegal a N. Il fiume principale è lo Shannon, collegato al Mar d’Irlanda da una serie di canali. Sono numerosi i laghi. Il clima è oceanico con precipitazioni copiose, nebbie e scarso soleggiamento.

Ordinamento dello Stato


Sottomessa al dominio inglese dal sec. XII e colonizzata dal sec. XVII, l’Eire divenne uno “stato libero” (anche se Dominion della Corona britannica) nel 1922, in seguito alla rivolta condotta dall’IRA (Irish Republican Army), braccio armato del movimento nazionalista Sinn Féin. Dall’accordo rimasero però escluse le sei contee settentrionali dell’Ulster, rimaste nel Regno Unito con il nome di Irlanda del Nord, dove si sviluppò un movimento di resistenza al dominio britannico. Nel 1949 venne proclamata la Repubblica e l’Eire uscì dal Commonwealth. Nel dopoguerra si sono alternati governi del Fianna Fáil e del Fine Gael.
Dal 1993 il dialogo anglo-irlandese per risolvere la guerra civile in Ulster ha compiuto passi sostanziali, fino all’accordo del 10-IV-1998 concluso a Belfast dai rappresentanti britannici e irlandesi e da esponenti repubblicani e unionisti dell’Ulster. In seguito a ciò, il 2-XII-1999 l’Irlanda ha rinunciato alle rivendicazioni territoriali sull’Ulster.
In base alla Costituzione in vigore dal 29-XII-1937, il Presidente della Repubblica è eletto a suffragio diretto con mandato di 7 anni. Il potere esecutivo spetta al governo, presieduto dal Primo Ministro e responsabile nei confronti del Parlamento, composto dall’Assemblea d’Irlanda (Dáil Éireann, 158 membri eletti a suffragio diretto) e dal Senato (Seanad Éireann, 60 membri, 43 dei quali scelti con elezioni di secondo grado, 6 scelti dalle università e 11 nominati dal Primo Ministro), rinnovati ogni 5 anni.


Difesa.
Le forze armate comprendono una forza permanente di difesa (composta da esercito, marina e aviazione) e una riserva. Il servizio militare è volontario.


Giustizia.
Il sistema giudiziario si fonda sulla Common Law britannica, modificata sulla base di consuetudini locali.

Difesa
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Aviazione8,2%2015
Esercito80,8%2015
Giustizia
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Crimini2 444,2ogni 100 000 ab.2006
Furti2 239,5ogni 100 000 ab.2015
TOP

Divisione amministrativa

Divisione amministrativa
Città
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Dublino=Dublin=Baile Átha Cliath554 554ab.2016
Cork=Corcaigh125 657ab.2016
Agglomerati
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Dublino1 173 179ab.2016
Cork=Corcaigh208 669ab.2016
TOP

Popolazione

Popolazione per età e sesso (% - 2017)
75+
60-74
45-59
30-44
15-29
0-14
MASCHIETÀFEMMINE

Paese di lunga tradizione emigratoria, in Irlanda sono immigrate 84 600 persone nel 2017. Complessivamente gli stranieri sono 566 600. Nel 2015 un referendum costituzionale ha introdotto il matrimonio tra persone dello stesso sesso.

Dati Demografici
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Crescita annua0,8%2015-2020
Divorzi0,72015
Stranieri
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Stranieri566 600unità2017
Polacchi122 515unità2016
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
bianchi irlandesi (White Irish)82,2%2016
altri bianchi9,5%2016


Religioni
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
cattolici78,8%2016
non religiosi/atei9,8%2016


Lingue
DESCRIZIONE
inglese (ufficiale)
irlandese (ufficiale)
Popolazione % fasce età
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
0-14 anni21,5%2017
15-29 anni18%2017


TOP

Economia


Congiuntura economica.
La crescita economica, pur mantenendosi robusta, dovrebbe rallentare intorno al 4-5% nel 2018-19. L’andamento economico rimane influenzato dalle multinazionali con sede nel paese, sensibili a possibili modifiche alla tassazione internazionale e ai regimi commerciali. Crescono domanda interna e investimenti nel settore edile. La disoccupazione dovrebbe scendere sotto il 5% nel 2019.

Economia - Dati generali
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Aiuti verso l'estero802,59ml $ USA2016
Aiuti verso l'estero % PIL0,273% PIL2016
Economia - Occupazione
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
F45,7%2017
M54,3%2017
Economia - Disoccupazione
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Disoccupazione6,7%2017
F43%2017
Economia - Bilancio dello Stato
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
entrate72 589ml vl2017
spese73 778,4ml vl2017
Forza Lavoro per settore
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
primario5%2017
secondario18,8%2017
PIL per settore
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
primario1%2016
secondario39,3%2016
Dati Finanziari
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Moneta circolante18,5md vl2017
Riserve internazionali4 412,5ml $ USA2017
TOP

Agricoltura


Settore primario
Agricoltura e allevamento.
I principali prodotti agricoli sono l’avena, l’orzo, il frumento, le patate.
La quota maggiore del reddito del settore è fornita dalle attività zootecniche, che contribuiscono in modo rilevante alle esportazioni.
Pesca.
Alla pesca sono adibiti oltre 5000 addetti e una flotta di 2100 imbarcazioni.

Utilizzazione del suolo
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
arativo14,95%2015
foreste10,95%2015
Agricoltura produzioni - cereali
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
avena183,31000 t2016
cereali2 313,0921000 t2016
Agricoltura produzioni - tuberi e radici
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
patate3521000 t2016
radici e tuberi3521000 t2016
Agricoltura produzioni - ortaggi
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
carote e rape71,81000 t2016
cavolfiori10,81000 t2016
Agricoltura produzioni - leguminose da granella
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
fagioli1,7411000 t2016
fagioli secchi67,21000 t2016
Agricoltura produzioni - piante oleifere
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
colza34,11000 t2016
Agricoltura produzioni - piante industriali
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
luppolo0,0451000 t2016
Agricoltura produzioni - frutta, bacche
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
fragole6,41000 t2016
frutta63,1361000 t2014
Agricoltura produzioni - altri
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
funghi701000 t2016
Agricoltura superfici - cereali
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
avena23,21000 ha2016
frumento67,91000 ha2016
Agricoltura superfici - tuberi e radici
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
patate91000 ha2016
Agricoltura superfici - ortaggi
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
carote e rape1,2481000 ha2016
cavolfiori0,9411000 ha2016
Agricoltura superfici - leguminose da granella
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
fagioli0,2121000 ha2016
fagioli secchi11,51000 ha2016
Agricoltura superfici - piante oleifere
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
colza9,91000 ha2016
Agricoltura superfici - piante industriali
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
luppolo0,0431000 ha2016
Agricoltura superfici - frutta, bacche
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
fragole0,1891000 ha2016
lamponi0,0241000 ha2016
TOP

Foreste-Allevamento-Pesca

Foreste
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
legname3 050 423mc2016
Allevamento - Bovini
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
bovini7 221,21000 capi2016
bovini e bufalini7 221,21000 capi2016
Allevamento - Suini
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
suini1 594,31000 capi2016
Allevamento - Ovini
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
ovini5 179,21000 capi2016
Allevamento - Caprini
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
caprini9,91000 capi2016
Allevamento - Equini
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
asini81000 capi2016
asini e muli9,21000 capi2016
Allevamento - Volatili o animali da cortile
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
volatili17 6391000 capi2016
Allevamento - Apicoltura
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
miele0,2541000 t2014
Allevamento - Prodotti derivati
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
burro166,371000 t2014
carne1 051,3821000 t2016
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
crostacei e molluschi46 589,43t2016
pescato300 089t2016
TOP

Risorse minerarie


Settore secondario
Risorse minerarie.
Il sottosuolo fornisce soprattutto torba e gas naturale, sebbene il giacimento offshore di Kinsale Head sia prossimo all’esaurimento, mentre quello di petrolio a Barryroe, scoperto nel 2012, sarà reso operativo nei prossimi anni con partner cinesi.
A Tynagh, Abbeytown, Ballinalack, Galmoy si estraggono piombo, zinco, argento.
Energia.
Il paese rimane dipendente da forniture energetiche provenienti dall’estero (gasdotti dalla Scozia). Al largo di Dublino è attiva una piattaforma eolica marina: il paese ha l’ambizioso obiettivo di produrre il 40% di energia da fonti rinnovabili entro il 2020.
Industria.
Gli investimenti esteri hanno consentito una modernizzazione rapida ed efficace dell’industria, arrivata a pesare per oltre il 33% del PIL.
Di grande rilievo sono i settori dell’elettronica e dell’informatica. Tale sviluppo è stato favorito dalla creazione di parchi tecnologici. Centri dell’elettronica sono Dublino e Athlone. A Dublino ha sede il quartier generale di Google nell’UE. Apple ha invece rinunciato all’investimento in un nuovo centro dati.
A Whitegate è in funzione una raffineria di petrolio che lavora greggio d’importazione. Impianti chimici di base hanno sede a Cork e a Dublino, mentre a Galway sono attivi i cantieri navali. Nella capitale operano anche industrie farmaceutiche, meccaniche, manifatture di tabacco, distillerie e birrifici (birra Guinness). Grandi fabbriche di birra e distillerie si trovano a Cork, Kilkenny e Dundalk.

Risorse Minerarie - Minerali energetici
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
carbone601000 t2012
carbone (totale)601000 t2012
Risorse Minerarie - Minerali metalliferi
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
piombo331000 t2016
zinco1501000 t2016
Risorse Minerarie - Minerali non metalliferi
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
gesso3001000 t2016
Risorse Minerarie - Rocce
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
calcare1 0001000 t2012
sabbia e ghiaia - t7 0001000 t2015
Risorse Minerarie - Minerali preziosi
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
argento8 000kg2014
TOP

Energia

Energia elettrica - Produzione
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
- termica18 956,98ml kWh2015
- altre rinnov.7 125ml kWh2015
Energia elettrica - Potenza installata
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
- termica6 5061000 kW2015
- altre rinnov.2 5221000 kW2015
Energia elettrica - Totale
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
totale produzione26 879,98ml kWh2015
totale potenza installata9 5571000 kW2015
TOP

Industria

Industria - Siderurgia e Metallurgia
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
acciaio1501000 t2001
allumina1 9301000 t2017
Industria - Meccanica
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
moto2002004
Industria - Elettrotecnica ed elettronica
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
condizionatori577 3002004
forni38 5002004
Industria - Petrolchimica
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
benzine564,31000 t2014
Industria - Chimica
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
ammoniaca3001000 t2004
fert. azotati193,81000 t2004
Industria - Tessile
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
filati di cotone0,0081000 t2004
Industria - Abbigliamento e calzature
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
scarpe288 700paia2004
Industria - Alimentare
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
birra8001000 t2014
margarina16,21000 t2014
Industria - Tabacco
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
sigarette6 599,2ml unità2002
tabacco9 306t2004
Industria - Carta, legno
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
altra carta601000 t2016
carta601000 t2016
Industria - Lavorazione minerali non metalliferi
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
cemento2 981,61000 t2015
Industria - Varie
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
produzione alimentari e tabacco9 989ml $ USA2012
produzione chimica22 381,6ml $ USA2012
TOP

Commercio


Settore terziario
Commercio estero.
Un’altissima quota delle esportazioni (quasi un terzo del totale) riguarda prodotti ad alta tecnologia; vengono importate soprattutto risorse energetiche e minerarie, attrezzature industriali, generi alimentari.
I maggiori partner commerciali sono i paesi dell’UE e gli USA.


Principali esportazioni
(ml $ USA - 2017)
farmaceutici 38 322, prodotti chimici 28 342, strumenti ottici e medicali 14 132, materiale elettrico ed elettronico 9 166, profumi per l’industria 7 838, velivoli e loro parti 6 945, carne fresca e conservata 4 345, macchinari 4 124, computer e accessori 3 680, latte e derivati 2 657, malto 2 274, plastica 1 469, liquori 1 033, derivati del petrolio 744, ferro e acciaio 666, preparati alimentari 631, pesce e crostacei 604, animali vivi 504, legname 484, materiali da costruzione 439, coloranti 384, veicoli e loro parti 367, residui dell’industria alimentare 361, birra 309


Finanza e banche.
Sviluppati e diversificati il sistema bancario e fintech, anche grazie a politiche fiscali favorevoli. A Dublino è attiva una borsa valori.

Composizione export merci
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
manufatti87,984% tot. export merci2016
prod. alimentari9,656% tot. export merci2016
Commercio Estero con Paesi - Esportazioni
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Stati Uniti37 429ml $ USA2017
Regno Unito16 333ml $ USA2017
Commercio Estero con Paesi - Importazioni
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Regno Unito19 593ml $ USA2017
Stati Uniti18 287ml $ USA2017
Esportazioni
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
2017136 761,256ml $ USA -
2016130 869,119ml $ USA -
Importazioni
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
201786 685,834ml $ USA -
201681 105,773ml $ USA -
TOP

Turismo


Turismo. Il turismo è relativamente sostenuto: le mete principali sono Dublino e le località costiere.

Turismo internazionale
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Entrate11 427ml $ USA2016
Ingressi10 100 000unità2016
TOP

Comunicazioni


Trasporti.
Gli assi di comunicazione più attrezzati convergono sui due poli principali di Dublino e di Cork. Sono utilizzate a scopi turistici le vie navigabili interne.


Media e telecomunicazioni.
Telecom Éireann, l’ente pubblico che gestiva i servizi di telecomunicazione, è stato privatizzato nel 1999 prendendo il nome di Eircom.
Il servizio radiotelevisivo pubblico è gestito da Raidió Teilifís Éireann (RTE). Sono in funzione inoltre una ventina di stazioni radio commerciali locali e un canale televisivo prevalentemente in lingua gaelica (TG4).

Comunicazioni - Trasporti
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Autostrade916km2016
Autoveicoli2 509 446unità2016
Comunicazioni - Media e telecomunicazioni
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Computer582,1ogni 1000 ab.2008
Giornali quotidiani236,1ogni 1000 ab.2007
TOP

Statistiche sociali


Istruzione e ricerca.
La scuola è obbligatoria per 9 anni, dai 6 ai 15 anni di età. L’istruzione primaria è gratuita e dura 6 anni; quella secondaria comprende quattro diversi indirizzi ed è suddivisa in un ciclo di 3 anni, un anno opzionale di transizione e un secondo ciclo di 2 anni. L’istruzione superiore è fornita dalle università di Dublino, Cork, Galway e Limerick.


Protezione sociale e sanità.
Il sistema di assicurazioni sociali è finanziato con i contributi dei datori di lavoro e dei lavoratori, con sovvenzioni da parte dello stato. Programmi pubblici di assistenza sociale sono previsti anche per coloro che non godono di tutela su base contributiva.

Statistiche Sociali - Istruzione
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Aspettativa di vita scolastica19,6anni2015
Durata media della scolarizzazione12,3anni2015
Statistiche Sociali - Tasso di scolarità
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Insegnanti 1° livello32 267unità2012
Insegnanti 2° livello29 729unità2006
Statistiche Sociali - Protezione sociale
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Spesa dello Stato per la protezione soc.16,6% PIL2015
Spesa dello Stato per la protezione sociale32,7% delle spese totali2015
Statistiche Sociali - Sanità
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Medici3,1ogni 1000 ab.2017
Posti letto osp.2,6ogni 1000 ab.2016
Statistiche Sociali - Malattie
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
AIDS0,2% adulti2016
Aids totale0,06%2001
Ricerca
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Spesa per la ricerca1,18% PIL2016
Altri Indicatori Sociali
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Accesso a combustibili puliti e tecnologie per cucinare100%2016
Accesso ai servizi sanitari90,482%2015
Consumi delle Famiglie
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
abbigliamento, calzature3,9%2017
abitazione, energia, acqua28,1%2017
TOP