Forma di Governo: Repubblica
Superficie: 1 220 813 kmq
Popolazione: 55 908 900 ab. (stima 2016)
Densità: 45,80 ab./kmq
Coordinate: lat. 22° - 35° S; long. 16° - 33° E
Capitale: Pretoria=Tshwane (capitale amministrativa) 741 651 ab. (2011); Tshwane (Pretoria) 2 921 488 ab. (2011), l'agglomerato urbano; Bloemfontein (capitale giudiziaria) 256 185 ab. (2011); Mangaung (Bloemfontein) 747 431 ab. (2011), l'agglomerato urbano; Città del Capo=Cape Town=Kaapstad (capitale legislativa) 433 688 ab. (2011); Città del Capo 3 740 026 ab. (2011), l'agglomerato urbano
Unità monetaria: rand sudafricano (100 centesimi)
Indice di sviluppo umano: 0,666 (119° posto)
Presidente e capo del Governo: Jacob Zuma (ANC), in carica dal 9-V-2009, riconfermato il 21-V-2014
Assemblea Nazionale: seggi in base alle elezioni del 7-V-2014: ANC (Congresso nazionale africano), 249; DA (Alleanza democratica), 89; EFF (Combattenti per la libertà economica), 25; IFP (Partito della libertà Inkatha, etnia zulu), 10; NFP (Partito per la libertà nazionale), 6; altri, 21
Internet: www.statssa.gov.za (Statistics South Africa)
Membro di associato UE, Commonwealth, ONU, SACU, SADC, UA, WTO

Sudafrica

Informazioni utili

Sigla automobilistica ZA
Prefisso telefonico internazionale 0027
Documenti d’ingresso Passaporto con Visto
Vaccinazioni richieste febbre gialla (richiesta solo ai viaggiatori provenienti da paesi con rischio di trasmissione o in transito per più di 12 ore attraverso un aeroporto di un paese con rischio di trasmissione); profilassi antimalarica (raccomandata in alcune zone del paese)
Tensione elettrica (Volt) 220/230
Patente di guida internazionale
Corsia di guida sinistra
Codice internet .za

Ora GMT  +2
Ora legale  non applicata
Temperatura media annua (°C) Città del Capo 16,2; Durban 20,5; Johannesburg 16,2
Temperatura media gennaio/luglio (°C) Città del Capo 20/10,5; Durban 23,5/16,5; Johannesburg 20/10,5
Ore di sole giornaliere giugno/dicembre (media) Città del Capo 6/11; Durban 7/6; Johannesburg 9/9
Precipitazioni medie annue (mm) Città del Capo 505; Durban 1010; Johannesburg 703
Giorni di pioggia (media annua) Città del Capo 89; Durban 89; Johannesburg 71

Geopolitica e attualità

La proteste conto il Presidente J. Zuma, ritenuto responsabile di numerosi episodi di corruzione e della cattiva situazione economica, sono state alimentate anche da un controverso rimpasto di governo (30-III-2017) che ha inoltre causato contraccolpi sui mercati internazionali.

Confini e territorio.
Confina a N con il Botswana, a NE con lo Zimbabwe, lo Swaziland e il Mozambico, a NW con la Namibia e si affaccia a E e a SE all’Oceano Indiano, a SW e a W all’Oceano Atlantico. Il territorio ingloba inoltre il Lesotho. Largamente bagnato dal mare, il territorio è formato prevalentemente da altipiani che rivolgono alla costa un orlo rialzato (a E Monti dei Draghi) e formano una grandiosa scarpata, ai piedi della quale si estende una pianura costiera. I fiumi principali sono l’Orange, con l’affluente Vaal, e il Limpopo. Il clima è tropicale con precipitazioni abbondanti a E, mediterraneo a S e meno piovoso a W.

Ordinamento dello Stato


Dalla federazione tra le ex Repubbliche boere dell’Orange e del Transvaal e le colonie britanniche del Capo e del Natal nacque, nel 1910, l’Unione Sudafricana, dominion autonomo della Corona britannica, pienamente indipendente dal 1931.
Nel 1948 l’oligarchia bianca di ascendenza olandese (boeri), raccolta nel Partito nazionale, impose ufficialmente il regime di segregazione razziale (apartheid). Nel 1960 l’African National Congress, che raccoglieva l’opposizione nera, fu dichiarato fuori legge: condannato dalla comunità internazionale, il Sudafrica uscì dal Commonwealth e proclamò la repubblica (31-V-1961).
Il processo di smantellamento dell’apartheid ebbe inizio nel 1990-91 sotto la presidenza di Fredrik De Klerk, che legalizzò l’ANC scarcerando il suo leader Nelson Mandela. Le prime elezioni libere e multietniche, accompagnate dal ritiro delle sanzioni internazionali, si tennero nel 1994 con la vittoria dell’ANC e l’elezione di Mandela alla presidenza. La Costituzione provvisoria del 1993 e la nuova Costituzione entrata in vigore il 4-II-1997 garantiscono la convivenza tra le diverse comunità attraverso la piena tutela dei gruppi di minoranza e la suddivisione dello stato in 9 province, dotate di ampia autonomia.
Il Presidente della Repubblica è eletto dall’Assemblea nazionale ed esercita il potere esecutivo. Il Parlamento è composto dall’Assemblea nazionale (400 deputati eletti con mandato di 5 anni con sistema proporzionale) e dal Consiglio nazionale delle Province (90 membri designati dalle assemblee provinciali con mandato di 5 anni). I partiti che ottengono almeno il 20% dei voti nell’Assemblea nazionale possono nominare un vicepresidente.


Difesa.
La forza di difesa (SANDF) istituita nel 1994 è stata formata dall’integrazione nelle forze armate sudafricane degli effettivi dell’ala militare dell’ANC.


Giustizia.
Il sistema giudiziario è basato sulla Common Law britannica e sul diritto olandese. Nel 2006 l’Assemblea nazionale ha approvato una legge che consente il matrimonio delle coppie omosessuali.

Difesa
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
altre13%2014
Aviazione17,1%2014
Giustizia
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Crimini4 309,7ogni 100 000 ab.2008
Omicidi33ogni 100 000 ab.2014
TOP

Divisione amministrativa

Divisione amministrativa
Città
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Soweto1 271 628ab.2011
Johannesburg957 441ab.2011
Agglomerati
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Johannesburg4 434 827ab.2011
Città del Capo3 740 026ab.2011
TOP

Popolazione

Popolazione per età e sesso (% - 2016)
75+
60-74
45-59
30-44
15-29
0-14
MASCHIETÀFEMMINE

L’AIDS miete molte vittime e una parte significativa della popolazione è sieropositiva. Tale situazione ha effetti sociali laceranti. Il tasso di crescita della popolazione varia molto a seconda dei gruppi etnici.

Dati Demografici
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Crescita annua1,1%2010-2015
Divorzi0,52014
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Bantu80,6%2016
coloureds8,8%2016


Religioni
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
altri cristiani37,1%2005
protestanti26,1%2005


Lingue
DESCRIZIONE
afrikaans (ufficiale)
inglese (ufficiale)
Popolazione % fasce età
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
0-14 anni28,3%2016
15-29 anni28,4%2016


TOP

Economia


Congiuntura economica.
La crescita è modesta. La crisi politica e l’incerta gestione economica frenano gli investimenti stranieri, aumentano la volatilità del rand e contribuiscono al peggioramento delle valutazioni delle agenzie di rating. Un problema cronico è la scarsità di energia elettrica; la costruzione di nuove centrali e il rinnovo della rete elettrica proseguono a rilento. La disoccupazione elevata è causa di gravi conflitti sociali; una parte consistente della popolazione vive grazie ai sussidi. L’elevato deficit complica l’adozione di efficaci politiche di stimolo all’economia.

Economia - Dati generali
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Aiuti dall'estero1 421ml $ USA2015
Aiuti dall'estero % PIL0,482% PIL2015
Economia - Occupazione
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
F44,3%2016
M55,7%2016
Economia - Disoccupazione
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Disoccupazione26,5%2016
F49,1%2016
Economia - Bilancio dello Stato
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
entrate1 223 063ml vl2016
spese1 371 949ml vl2016
Forza Lavoro per settore
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
primario5,5%2016
secondario23,4%2016
PIL per settore
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
primario2,4%2016
secondario29%2016
Dati Finanziari
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Moneta circolante149,2md vl2016
Riserve internazionali47 228,8ml $ USA2016
TOP

Agricoltura


Settore primario
Agricoltura.
Il paese è un buon produttore di cereali, in particolare mais e frumento. Anche la gamma delle colture ortofrutticole è ricca: si producono patate, agrumi, mele, pomodori, pere, pesche, prugne, albicocche, frutta tropicale (banane, papaia, ananas, manghi), mentre l’area sudoccidentale del Capo eccelle per i suoi vigneti da vino. Fra le colture industriali si collocano in primo piano la canna da zucchero e il tabacco, ma importanti sono anche le coltivazioni di soia, girasole, arachidi, cotone, ricino, kenaf, sisal, Phormium, tè.
Foreste.
Le foreste, estese sui versanti marittimi meridionali e sui Monti dei Draghi, oltre al legname forniscono essenze da concia (acacia) e industriali (Eucalyptus).
Allevamento.
Dall’allevamento ovino si ricavano lana e pelli karakul; largamente diffusa è anche la capra d’angora.
Pesca.
I prodotti più abbondanti (sardine, sgombri e merluzzi) sono pescati nelle fredde acque atlantiche a Port Nolloth, Lambert’s Bay, Stompneus, Saldanha, Città del Capo, Hout Bay.

Utilizzazione del suolo
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
arativo10,64%2014
foreste7,62%2014
Agricoltura produzioni - cereali
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
avena211000 t2014
cereali16 619,8841000 t2014
Agricoltura produzioni - tuberi e radici
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
patate2 247,4951000 t2014
patate dolci62,5691000 t2014
Agricoltura produzioni - ortaggi
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
asparagi0,3251000 t2014
carote e rape186,2271000 t2014
Agricoltura produzioni - leguminose da granella
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
fagioli21,2991000 t2014
fagioli secchi82,131000 t2014
Agricoltura produzioni - vite
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
uva1 949,2641000 t2014
uva passa401000 t2006
Agricoltura produzioni - piante oleifere
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
arachidi74,51000 t2014
colza1211000 t2014
Agricoltura produzioni - piante aromatiche
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
2,2011000 t2014
Agricoltura produzioni - piante industriali
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
canna zucch.17 755,5371000 t2014
luppolo0,4341000 t2014
Agricoltura produzioni - cotone
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
cotone23,6351000 t2014
Agricoltura produzioni - piante tessili
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
iuta0,8341000 t2014
sisal1,2641000 t2014
Agricoltura produzioni - frutta, bacche
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
albicocche35,2351000 t2014
ciliegie0,2991000 t2014
Agricoltura produzioni - agrumi
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
agrumi2 715,2121000 t2014
altri agrumi10,5861000 t2014
Agricoltura produzioni - frutti tropicali
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
ananas91,3041000 t2014
avocado107,1761000 t2014
Agricoltura produzioni - altri
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
funghi17,2991000 t2014
Agricoltura superfici - cereali
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
avena13,1551000 ha2014
frumento476,571000 ha2014
Agricoltura superfici - tuberi e radici
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
patate63,9071000 ha2014
patate dolci21,3551000 ha2014
Agricoltura superfici - ortaggi
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
carote e rape6,41000 ha2014
cavolfiori0,7271000 ha2014
Agricoltura superfici - leguminose da granella
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
fagioli3,51000 ha2014
fagioli secchi55,821000 ha2014
Agricoltura superfici - vite
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
vite123,8391000 ha2014
Agricoltura superfici - piante oleifere
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
arachidi52,1251000 ha2014
colza951000 ha2014
Agricoltura superfici - piante aromatiche
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
1,1551000 ha2014
Agricoltura superfici - piante industriali
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
canna zucch.272,591000 ha2014
luppolo0,4181000 ha2014
Agricoltura superfici - cotone
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
cotone81000 ha2014
Agricoltura superfici - piante tessili
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
iuta1,1351000 ha2014
sisal21000 ha2014
Agricoltura superfici - frutta, bacche
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
albicocche3,2361000 ha2014
ciliegie0,2221000 ha2014
Agricoltura superfici - agrumi
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
agrumi77,6151000 ha2014
altri agrumi0,2991000 ha2014
Agricoltura superfici - frutti tropicali
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
ananas7,251000 ha2014
avocado201000 ha2014
TOP

Foreste-Allevamento-Pesca

Foreste
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
legname25 556 996mc2015
Allevamento - Bovini
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
bovini13 915,3011000 capi2014
bovini e bufalini13 915,3011000 capi2014
Allevamento - Suini
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
suini1 562,4221000 capi2014
Allevamento - Ovini
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
ovini24 122,5581000 capi2014
Allevamento - Caprini
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
caprini5 971,2021000 capi2014
Allevamento - Equini
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
asini1561000 capi2014
asini e muli1711000 capi2014
Allevamento - Volatili o animali da cortile
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
volatili161 7681000 capi2014
Allevamento - Apicoltura
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
miele1,0861000 t2014
Allevamento - Prodotti derivati
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
burro19,251000 t2014
carne3 222,2161000 t2014
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
crostacei e molluschi12 043t2015
pescato578 450t2015
TOP

Risorse minerarie


Settore secondario
Risorse minerarie.
Le risorse minerarie sono abbondanti e diversificate. Consistenti sono le riserve di carbone, ricavato a Witbank, Ermelo-Breyton, Springs nel Mpumalanga; Vryheid, Utrecht, Paulpietersburg nel KwaZulu-Natal; Clydesdale-Sasolburg (Stato libero).
Il paese è ricchissimo di oro, con i giacimenti di Witwatersrand (il più famoso), di Odendaalsrus, Elsburg (Germiston), West Driefontein, Western Deep Levels, East Daggafontein, Vaal Reef, Freegold, President Brand, Kloof.
Alcuni minerali auriferi contengono anche uranio. Notevoli sono anche i giacimenti di diamanti: i principali sono quelli di Kimberley (monumento nazionale), di Pre­toria (Premier) e di Jagersfontein e Koffiefontein (Stato libero); per i diamanti alluvionali si segnalano il letto del fiume Vaal (a W di Kimberley), Lichtenburg e la foce del fiume Orange (Port Nolloth) dove con speciali attrezzature si estraggono diamanti anche dal fondo del mare.
Particolarmente ricche sono le miniere di platino (Rustenburg e Union) che assicurano al paese una produzione pari ai 3/4 del totale mondiale. Si estraggono inoltre ferro (a Thabazimbi, nel Limpopo, e a Prestwick, nel Natal), manganese (a Postmasburg, Hotazel, Lohathla, Mamatwan, Adams, Devon, Gopani), cromite (a Rustenburg-Northam e Steelpoort), antimonio (a Gravelotte), vanadio (a Witbank), piombo (a Broken Hill e Pering), zinco (a Gamsberg, Pering, Maranda), stagno (a Waterberg e Potgietersrust), rame (a Okiep-Spring­bok, nel Capo Sett. e a Phalaborwa, nel Limpopo), nichel (a Rustenburg e Insizwa), cobalto, zirconio, titanio.
Tra i minerali non metalliferi sono da ricordare l’amianto (distretti di Barberton, Pietersburg, Letaba), la magnesite (Limpopo e Mpumalanga), la mica (Letaba), i fosfati (Phala­borwa, Glenover, Langebaan), la fluorite (Vergenoeg), il caolino (Grahamstown, Riversdale). Saline importanti si trovano a Port Elizabeth e a Brantford.
Energia e industria.
Gran parte dell’elettricità prodotta è di origine termica (carbone); i maggiori impianti si trovano nella provincia di Mpumalanga. Il maggior complesso idroelettrico è attivo tra Stato libero e KwaZulu-Natal, dove nel 2016 è entrato in funzione un altro impianto. Una centrale nucleare con due reattori è attiva a Koeberg.
L’industria siderurgica ha impianti a Middelburg, Pretoria, Vereeniging (Vanderbijl Park), Newcastle, Witbank, Johannesburg; quella metallurgica a Zaaiplaats, Potgieters­rust, Springs. A Pretoria, Port Elizabeth, Lichtenburg vi sono grandi cementifici. Centri dell’industria chimica sono Modderfontein, Coalbrook, Somerset West, Sasolburg, Phalaborwa, Klipfontein, Potcherstroom. A Città del Capo, Durban, Mossel Bay, Sasolburg e Secunda (Mpumalanga) sono in funzione raffinerie. A Durban, Port Elizabeth, Città del Capo, East London si lavora la gomma. I centri dell’industria meccanica sono localizzati a Port Elizabeth, Città del Capo, East London, Elsies River, Uitenhage, Durban, Johannesburg, Natalspruit, Kempton Park (aeromobili), Martindale; una crescita rilevante ha registrato in particolare l’industria automobilistica e dei componenti per auto.
L’industria tessile ha i suoi centri a Worcester, Durban, East London, Port Elizabeth, Hammersdale, Mooi River, Uitenhage, quella cartaria a Springs, Ngodwana, Tugela e Enstra.

Risorse Minerarie - Minerali energetici
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
carbone251 305,91000 t2016
carbone (totale)251 305,91000 t2016
Risorse Minerarie - Minerali metalliferi
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
antimonio1,61000 t2014
cobalto31000 t2016
Risorse Minerarie - Minerali non metalliferi
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
bentonite1751000 t2014
cianite1901000 t2016
Risorse Minerarie - Rocce
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
caolino27,31000 t2014
silicati841000 t2016
Risorse Minerarie - Minerali preziosi
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
argento69 000kg2014
diamanti2 8001000 c2016
TOP

Energia

Energia elettrica - Produzione
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
- termica216 200ml kWh2015
- nucleare10 965ml kWh2015
Energia elettrica - Potenza installata
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
- termica40 1851000 kW2014
- altre rinnov.2 8201000 kW2015
Energia elettrica - Totale
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
totale produzione236 497,46ml kWh2014
totale potenza installata44 4531000 kW2014
TOP

Industria

Industria - Siderurgia e Metallurgia
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
acciaio6 1001000 t2016
alluminio6901000 t2016
Industria - Meccanica
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
auto335 5392016
autoveicoli599 0042016
Industria - Elettrotecnica ed elettronica
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
forni1 277 0002003
frigoriferi711 0002003
Industria - Petrolchimica
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
benzine8 573,11000 t2012
bitume4041000 t2014
Industria - Chimica
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
a. cloridrico206,71000 t2008
a. fosforico203,31000 t2008
Industria - Tessile
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
filati di cotone69,61000 t2003
tappeti18 414,71000 mq2008
Industria - Abbigliamento e calzature
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
scarpe24 731 100paia2011
Industria - Alimentare
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
birra3 1501000 t2014
farina di frumento2 4101000 t2013
Industria - Tabacco
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
tabacco78 823t2002
Industria - Carta, legno
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
altra carta2 030,3221000 t2015
carta2 248,1821000 t2015
Industria - Lavorazione minerali non metalliferi
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
cemento12 0701000 t2014
lastre piane di vetro16 437,71000 mq2008
Industria - Varie
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
produzione alimentari e tabacco10 713,8ml $ USA2010
produzione chimica3 379,7ml $ USA2010
TOP

Commercio


Settore terziario
Commercio estero.
Il paese fa parte di un’unione doganale (SACU) con i vicini Botswana, Lesotho, Namibia e Swaziland e della più ampia SADC.


Principali esportazioni
(ml $ USA - 2013) oro e diamanti 8 729, platino 8 413, minerali di ferro 8 428, ferro e acciaio 7 974, macchinari 6 693, derivati del carbone 6 140, minerali metalliferi 5 241, veicoli e loro parti 4 630, automobili 3 667, derivati del petrolio 3 415, prodotti chimici 3 154


Finanza e banche.
La banca centrale è la South African Reserve Bank. La borsa valori di Johannesburg (JSE) è la più importante dell’Africa.

Composizione export merci
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
manufatti49,371% tot. export merci2015
minerali e metalli24,012% tot. export merci2015
Commercio Estero con Paesi - Esportazioni
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Cina6 812ml $ USA2016
Stati Uniti5 474ml $ USA2016
Commercio Estero con Paesi - Importazioni
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Cina13 537ml $ USA2016
Germania8 817ml $ USA2016
Esportazioni
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
201675 090,990ml $ USA -
201581 439,341ml $ USA -
Importazioni
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
201691 580,192ml $ USA -
2015104 670ml $ USA -
TOP

Turismo


Turismo. Le mete turistiche principali sono i grandi parchi nazionali, tra cui il Kruger Park che fa parte del Great Limpopo Transfrontier Park, in comune con Mozambico e Zimbabwe, e il Kalahari Gems­bok National Park, condiviso con il Botswana.

Turismo internazionale
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Entrate7 910ml $ USA2016
Ingressi10 044 000unità2016
TOP

Comunicazioni

Comunicazioni - Trasporti
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Autostrade2 032km2000
Autoveicoli9 600 412unità2015
Comunicazioni - Media e telecomunicazioni
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Computer84,6ogni 1000 ab.2005
Giornali quotidiani51,3ogni 1000 ab.2007
TOP

Statistiche sociali


Istruzione e ricerca.
L’istruzione è ob­bligatoria e gratuita dai 6 ai 16 anni.


Protezione sociale e sanità.
Il sistema di protezione sociale fornisce benefici ai disoccupati, agli infortunati sul lavoro e agli anziani. L’assistenza medica di base è garantita a tutti, ma il servizio sanitario pubblico è deficitario.

Statistiche Sociali - Istruzione
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Analfabeti5,6%2015
Aspettativa di vita scolastica13,3anni2014
Statistiche Sociali - Tasso di scolarità
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Insegnanti 1° livello214 170unità2014
Insegnanti 2° livello187 162unità2009
Statistiche Sociali - Protezione sociale
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Spesa dello Stato per la protezione sociale9,2% delle spese totali2015
Statistiche Sociali - Sanità
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Medici0,8ogni 1000 ab.2015
Posti letto osp.2,3ogni 1000 ab.2010
Statistiche Sociali - Malattie
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
AIDS19,2% adulti2015
Aids totale11,4%2001
Ricerca
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Spesa per la ricerca0,72% PIL2013
Altri Indicatori Sociali
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
Accesso ai servizi sanitari66,387%2015
Accesso all'acqua potabile93,2%2015
Consumi delle Famiglie
DESCRIZIONEVALOREUNITÀ MISURAANNO
abbigliamento, calzature4,5%2010-11
abitazione, energia, acqua37,1%2010-11
TOP